CGS CIMATTI - Oratorio don Bosco

Big Charlie


Visualizzazione contributi disponibili nella locale base di dati.


Guido Alberti

In campo cinematografico


Ha recitato (40) in:

         Donne in un giorno di festa [1993] (nonno Anselmo);
         Il portaborse [1991] (Carlo Sperati);
         Paura e amore [1988] (Baretti);
         Oddio, ci siamo persi il Papa [Saving Grace, 1986] (Card. Augusto Morante);
         Lo specchio del desiderio [La lune dans le caniveau, 1983] (il sorvegliante della cattedrale);
         Napoli Palermo New York - Il triangolo della camorra [1981] (il capo della Polizia);
         L'affaire Suisse [1978] (Anione);
         Il cinico l'infame il violento [1977] (lo zio di Tanzi);
         Un attimo una vita [Bobby Deerfield, 1977] (il prete in giardino);
         Napoli violenta [1976] (il capo della polizia);
         Il corsaro nero [1976] (il governatore di Ribeira);
         Il giustiziere sfida la città [1975] (il proprietario della sala da biliardi) dopp. da Antonio Guidi;
         Roma drogata: la polizia non può intervenire [1975] (il Questore);
         Spasmo [1974] (Malcolm);
         Il testimone deve tacere [1974] (il questore);
         I violini del ballo [Les violons du bal, 1974] (il produttore italiano);
         Milano odia: la polizia non può sparare [1974] (sig. Porrino, il padre di Marilù);
         La ragazza fuoristrada [1973] (Mons. Vittorio Baudana);
         Due contro la città [Deux hommes dans la ville, 1973] (il proprietario della tipografia);
         Tony Arzenta [1973] (don Mariano);
         Il clan del quartiere latino [Sans sommation, 1973] (.);
         Che? [1972] (religioso);
         Il Decameron [1971] (Musciatto);
         Dieci incredibili giorni [La décade prodigieuse, 1971] (Ludovic);
         Il delitto del diavolo (Le regine) [1970] (prete);
         La califfa [1970] (il monsignore);
         Giovinezza giovinezza [1969] (Avv. Milazzo);
         Ruba al prossimo tuo [1968] (zio Camillo);
         A qualsiasi prezzo [1968] (Card. Masoli);
         La prova generale [1967] (.);
         Spara forte, più forte... non capisco [1966] (Pasquale Cimmaruta);
         Le meravigliose avventure di Marco Polo (Lo scacchiere di Dio) [La fabuleuse aventure de Marco Polo, 1965] (il papa Gregory X);
         Il morbidone [1965] (zio Marco);
         Casanova '70 [1965] (il monsignore);
         Le soldatesse [1965] (Gambardelli);
         La fuga [1964] (il padre di Piera);
         Il triangolo circolare [Le grain de sable, 1964] (Rudolf Kubler);
         Le mani sulla città [1963] (Maglione);
          [1963] (Pace, il produttore);
         La ballata del boia [El verdugo, 1963] (il direttore del carcere).
Donne in un giorno di festa   Il portaborse   Paura e amore   Oddio, ci siamo persi il Papa   Lo specchio del desiderio   Napoli Palermo New York - Il triangolo della camorra   L   Il cinico l   Un attimo una vita   Napoli violenta   Il corsaro nero   Il giustiziere sfida la città   Roma drogata: la polizia non può intervenire   Spasmo   Il testimone deve tacere   I violini del ballo   Milano odia: la polizia non può sparare   La ragazza fuoristrada   Due contro la città   Tony Arzenta   Il clan del quartiere latino   Che?   Il Decameron   Dieci incredibili giorni   Il delitto del diavolo (Le regine)   La califfa   Giovinezza giovinezza   Ruba al prossimo tuo   A qualsiasi prezzo   La prova generale   Spara forte, più forte... non capisco   Le meravigliose avventure di Marco Polo (Lo scacchiere di Dio)   Il morbidone   Casanova   Le soldatesse   La fuga   Il triangolo circolare   Le mani sulla città   8½   La ballata del boia  

Potete trovare informazioni aggiuntive riguardo Guido Alberti su:

     IMDb, Wikipedia.

3388


a cura di Webmaster