BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Nemico pubblico (tit. orig.: Public Enemies) distribuito daUniversal Pict.
interpreti Johnny Depp (John Dillinger) [dopp. da Fabio Boccanera], Christian Bale (Melvin Purvis) [dopp. da Christian Iansante], Marion Cotillard (Billie Frechette) [dopp. da Daniela Calò], Jason Clarke (John 'Red' Hamilton) [dopp. da Mauro Gravina], Rory Cochrane (ag. Carter Baum) [dopp. da Edoardo Stoppacciaro], Billy Crudup (J. Edgar Hoover) [dopp. da Alessio Cigliano], Stephen Dorff (Homer Van Meter) [dopp. da Roberto Certomà], Stephen Lang (Charles Winstead) [dopp. da Antonio Prester], John Ortiz (Phil D'Andrea) [dopp. da Pasquale Anselmo], Giovanni Ribisi (Alvin Karpis) [dopp. da Marco Guadagno], David Wenham (Harry 'Pete' Pierpont) [dopp. da Francesco Caruso], Leelee Sobieski (Polly Hamilton), Matt Craven (Gerry Campbell), Spencer Garrett (Tommy Carroll), James Russo (Walter Dietrich), Christian Stolte (Charles Makley), Shawn Hatosy (ag. John Madala) [dopp. da Davide Quatraro], Stephen Graham (Baby Face Nelson) [dopp. da Nanni Baldini], Peter Gerety (Louis Piquett) [dopp. da Giorgio Lopez], Lili Taylor (lo sceriffo Lillian Holley) [dopp. da Stella Gasparri], Ed Bruce (Sen. McKellar) [dopp. da Emilio Cappuccio], Channing Tatum (Floyd), Adam Clark (Sport), Carey Mulligan (Carol Slayman), Casey Siemaszko (Harry Berman), John Michael Bolger (Martin Zarkovich), Branka Katic (Anna Sage), Emilie de Ravin (Barbara Patzke), Diana Krall (Torch Singer), Domenick Lombardozzi (Gilbert Catena), Rebecca Spence (Doris Rogers), Don Harvey (avventore allo Steuben Club), Laurence Mason (facchino), David Warshofsky (Warden Baker). 16/34 Nemico pubblico
fotografia Dante Spinotti
musiche Elliot Goldenthal
sceneggiatura Ronan Bennett; Michael Mann; Ann Biderman; Bryan Burrough
regia Michael Mann
produzione USA, 2009 genere drammatico / biografico durata 2h 20'
trama Nell'America piegata dalla Grande Depressione Economica un uomo fuori dal comune riuscì ad attirarsi il favore e l'attenzione dell'opinione pubblica: John Dillinger, qualificato dalle autorità statunitensi come Nemico Pubblico Numero Uno. Spietato ma galante, Dillinger e la sua banda seminarono il terrore nelle banche degli Stati Uniti e si fecero beffe di J. Edgar Hoover e del suo Bureau of Investigation (futuro F.B.I.), guadagnandosi il plauso di coloro che avevano visto i risparmi di una vita confiscati dagli istituti di credito ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Antonio Genna, Cinematografo, Wikipedia, Morandini, Morandini.
Potete trovare una recensione in Scegliere un film 2010.
Esistono omonimi film del 1996 e del 1998.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

643


a cura di Webmaster