BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo The Program distribuito daVidea-CDE
interpreti Ben Foster (Lance Armstrong) [dopp. da Alessandro Quarta], Chris O'Dowd (David Walsh) [dopp. da Massimo Rossi], Guillaume Canet (dott. Ferrari) [dopp. da Stefano Benassi], Jesse Plemons (Floyd Landis) [dopp. da Stefano Crescentini], Lee Pace (Bill Stapleton) [dopp. da Giorgio Borghetti], Denis Menochet (Johan Bruyneel) [dopp. da Pino Insegno], Dustin Hoffman (Bob Hamman) [dopp. da Giorgio Lopez], Edward Hogg (Frankie Andreu) [dopp. da Marco Vivio], Elaine Cassidy (Betsy Andreu) [dopp. da Barbara De Bortoli], Sam Hoare (Stephen Swart) [dopp. da Marco Bassetti], Laura Donnelly (Emma O'Reilly) [dopp. da Valentina Favazza], Paul Kelleher (il padre di Floyd Landis) [dopp. da Carlo Reali], Nathan Wiley (Charles Pelkey) [dopp. da Francesco De Francesco], Julien Vialon (John Lelangue) [dopp. da Franco Mannella], Josh O'Connor (Rich) [dopp. da Emanuele Ruzza], Rosa Bursztein (la farmacista) [dopp. da Valentina Mari], Oprah Winfrey (immagini di repertorio) [dopp. da Laura Romano], Chloe Hayward (Kristin Richard) [dopp. da Perla Liberatori], Lesa Thurman (donna in libreria) [dopp. da Alessandra Korompay], Chiké Okonkwo (giovane oncologo) [dopp. da Andrea Mete], Peter Wight (l'editore del Sunday Times) [dopp. da Paolo Buglioni], Brent Langdon (Richard Faulkner) [dopp. da Fabrizio Temperini], Simon Paisley Day (Barrister) [dopp. da Saverio Indrio], Chris Larkin (John Wilcockson), Michael G. Wilson (il medico di Lance), James Harkness (Wayne), Adam LeFevre (Jeffrey Tillotson), Nicolas Robin (Christophe Bassons), John Schwab (Travis Tygart), Eddy Merckx (immagini di repertorio), Jon Snow (immagini di repertorio). 23/31 Program, The
fotografia Danny Cohen
musiche Alex Heffes
sceneggiatura John Hodge; David Walsh
regia Stephen Frears
produzione GB / Francia, 2015 genere drammatico / biografico durata 1h 39'
trama L'emozionante ascesa del ciclista americano Lance Armstrong, dominatore assoluto del Tour de France con sette vittorie tra gli anni Novanta e i primi anni Duemila; la sua sconfitta del cancro; le sconvolgenti rivelazioni sul doping e il conseguente scandalo che ne hanno distrutto il mito. Nel frattempo, il giornalista sportivo David Walsh, in un primo tempo affascinato dal carisma e dal talento di Lance Armstrong, decide di portare la sua voce fuori dal coro dei sostenitori e di condurre un'indagine da cui emergerà una squallida storia di inganni, bugie, corruzione, sponsor ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Antonio Genna, Wikipedia.
Potete trovare una recensione in Scegliere un film 2016.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

86


a cura di Webmaster