BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Io, io, io.... e gli altri distribuito daCineriz
interpreti Gina Lollobrigida (Titta), Silvana Mangano (Silvia), Walter Chiari (Sandro), Vittorio De Sica (comm. Trepossi), Marcello Mastroianni (Peppino Marassi), Caterina Boratto (Luigia, cognata di Peppino), Vittorio Caprioli (politico), Elisa Cegani (la domestica di Peppino), Andrea Checchi (uomo che prega), Marisa Merlini (signora al telefono), Paolo Panelli (fotografo), Mario Pisu (il vincitore di 'Capranica'), Salvo Randone (viaggiatore col menu), Luisa Rivelli (signora che danza), Maria Grazia Spina (la fidanzata di Peppino), Saro Urzì (uomo che prega), Franca Valeri (giornalista), Sylva Koscina (la star), Enzo Cerusico (.), Carlo Croccolo (viaggiatore), Solvejg D'Assunta (Rosa), Ermelinda De Felice (.), Maria Rosaria Di Pietro (Anna), Giustino Durano (poliziotto), Fanfulla (portiere), Lelio Luttazzi (direttore), Renato Malavasi (.), Marina Malfatti (.), Elio Pandolfi (giornalista), Mario Scaccia (giornalista), Mario Valdemarin (cameriere), Solvi Stubing (.), Elsa Vazzoler (.), Graziella Granata (Gisella, la ragazza in treno), Veriano Ginesi (passeggero), Nino Manfredi (Migliavacca, l'addetto della carrozza letto). 0/36 Io, io, io.... e gli altri
fotografia Aldo Giordani
musiche Carlo Rustichelli
sceneggiatura Leonardo Benvenuti; Vincenzo Talarico; Libero Solaroli; Furio Scarpelli; Giorgio Rossi; Carlo Romano; Adriano Baracco; Ennio Flaiano; Piero De Bernardi; Suso Cecchi d'Amico; Lianella Carell; Alessandro Blasetti; Agenore Incrocci
regia Alessandro Blasetti
produzione Italia/Francia, 1965 genere commedia durata 1h 35'
trama Uno scrittore decide di svolgere un'inchiesta che ha come tema l'egoismo umano, ma l'atto di accusa che si era preparato contro gli altri, nel corso del lavoro, si muta in una vera e propria confessione ...

Concorsi e premi

Questo film ha partecipato a:

Informazioni ausiliarie

Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Wikipedia.
Potete trovare alcune recensioni in Cinema italiano sessanta (a pag. 170), Nino Manfredi (a pag. 193).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

2115


a cura di Webmaster