BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Cleopatra distribuito daDEAR
interpreti Elizabeth Taylor (Cleopatra) [dopp. da Rita Savagnone], Richard Burton (Antonio) [dopp. da Giuseppe 'Peppino' Rinaldi], Rex Harrison (Giulio Cesare) [dopp. da Emilio Cigoli], Pamela Brown (sacerdotessa) [dopp. da Lydia Simoneschi], George Cole (Flavio), Hume Cronyn (Sosigene) [dopp. da Manlio Busoni], Cesare Danova (Apollodoro) [dopp. da Glauco Onorato], Kenneth Haigh (Bruto), Andrew Keir (Agrippa) [dopp. da Luigi Pavese], Martin Landau (Rufio) [dopp. da Nando Gazzolo], Roddy McDowall (Ottaviano Caesar Augustus) [dopp. da Massimo Turci], Robert Stephens (Germanicus), Francesca Annis (Eira, la manicure di Cleopatra), Grégoire Aslan (Pothino), Martin Benson (Ramos), Herbert Berghof (Theodotos), Jacqui Chan (Lotos, assaggiatore reale), John Doucette (Achillas), Michael Hordern (Cicerone), John Hoyt (Cassio), Marne Maitland (Eufranor), Carroll O'Connor (Casca), Richard O'Sullivan (il faraone Tolomeo XIII), Gwen Watford (Calpurnia), Douglas Wilmer (Decimo), Marina Berti (la regina di Tarso), Salvatore Billa (schiavo egiziano), Finlay Currie (Tito), María Luz Galicia (.), John Karlsen (religioso d'alto rango), Jeremy Kemp (agitatore), Margaret Lee (.), Desmond Llewelyn (senatore), Calvin Lockhart (piccola parte), Loris Loddi (Casarione a 4 anni), Jean Marsh (Ottavia), Furio Meniconi (Mitridate), Laurence Naismith (Archesilao), Paola Pitagora (una schiava di Cleopatra), Jack Taylor (piccola parte), Ben Wright (voce narrante) [dopp. da Renato Turi]. 10/41 Cleopatra
fotografia Leon Shamroy; Jack Hildyard
musiche Alex North
sceneggiatura Joseph L. Mankiewicz; Ranald MacDougall; Sidney Buchman; Plutarch; Suetonius; Appian; Carlo Mario Franzero; Ben Hecht
regia Joseph L. Mankiewicz; Rouben Mamoulian; Darryl F. Zanuck
produzione GB/USA/Svizzera, 1963 genere drammatico durata 4h 03'
trama La celebre storia della regina d'Egitto e dei suoi amanti: primo fra tutti Cesare - da cui avrà anche un figlio, Cesarione - poi Antonio, che per amore suo romperà il fidanzamento con Ottavia. Dopo la guerra e la sconfitta di Antonio ad Azio, la regina decide di mettere fine alla propria vita per mezzo del veleno di un aspide ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Antonio Genna, Cinematografo.
Potete trovare alcune recensioni in Il FilmSessanta, I film di Elizabeth Taylor, Storico in cento film.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

664


a cura di Webmaster