BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Il commissario Pelissier (tit. orig.: Max et les ferrailleurs) distribuito daFida Cinematografica
interpreti Michel Piccoli (Max Pelissier) [dopp. da Emilio Cigoli], Romy Schneider (Julia Anna Ackermann nota come 'Lily') [dopp. da Gabriella Genta], Georges Wilson (il commissario) [dopp. da Roberto Villa], Bernard Fresson (Abel Maresco) [dopp. da Rino Bolognesi], François Périer (Rosinsky) [dopp. da Michele Kalamera], Boby Lapointe (Lui Serafino noto come 'P'tit Lu') [dopp. da Germano Longo], Michel Creton (Robert Saidani) [dopp. da Carlo Sabatini], Henri-Jacques Huet (A. Cyriaque detto 'il dromedario') [dopp. da Mario Erpichini], Jacques Canselier (Jean-Marie Patinet detto 'Jean-Jean') [dopp. da Roberto Del Giudice], Alain Grellier (Guy Laurenchet), Maurice Auzel (Antoine Chantoiseau detto 'Tony') [dopp. da Elio Zamuto], Philippe Léotard (isp. Losfeld) [dopp. da Luciano Melani], Dominique Zardi (Baraduch) [dopp. da Franco Odoardi], Betty Beckers (Maria, la moglie di Max) [dopp. da Lorenza Biella], Léa Gray (madame Saïdani) [dopp. da Franca Lumachi], Jacqueline Dufranne (la portinaia) [dopp. da Adriana De Roberto], Bernard Musson (l'ispettore sarcastico nel ristorante) [dopp. da Giuseppe Fortis], Danielle Durou (Nicole), Albert Augier (un cliente di Lily), Robert Favart (Loiselle), Jacques Cottin (.), Henri Coutet (.), Michel Duplaix (.), Chantal Ladesou (.), Jack Lenoir (un ispettore). 16/25 commissario Pelissier, Il
fotografia René Mathelin
musiche Philippe Sarde
sceneggiatura Claude Néron; Claude Sautet; Jean-Loup Dabadie
regia Claude Sautet
produzione Francia/Italia, 1971 genere drammatico/thriller durata 2h 05'
trama Max Pelissier, commissario della polizia parigina, esasperato da una serie di insuccessi professionali, decide di mettere in atto un piano che gli consenta di riabilitarsi agli occhi dell'opinione pubblica. Fingendosi ricco banchiere, riesce, attraverso la collaborazione involontaria di Lily, una giovane prostituta, amante di Abel, capo di una banda di piccoli ladri di periferia, a far pervenire a costoro preziose informazioni sulla possibilità di compiere un grosso colpo con il minimo rischio. Suo intento è ovviamente quello di intervenire al momento giusto per sventare il colpo e assicurare i malviventi alla giustizia ...

Informazioni ausiliarie

Altri contributi: Jacqueline Thiédot; Tanine Autré; Roland Girard; Raymond Danon; Edmondo Amati; Maurizio Amati; Jean Bolvary; Pierre Guffroy.

Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Antonio Genna, Wikipedia.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

2082


a cura di Webmaster