BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Child 44 - Il bambino n.44 (tit. orig.: Child 44) distribuito daAdler Entertainment
interpreti Tom Hardy (Leo Demidov) [dopp. da Alberto Angrisano], Noomi Rapace (Raisa Demidova) [dopp. da Domitilla D'Amico], Joel Kinnaman (Vasili Nikitin) [dopp. da Alessio Cigliano], Gary Oldman (Gen. Mikhail Nesterov) [dopp. da Paolo Buglioni], Vincent Cassel (Magg. Janusz Kuzmin) [dopp. da Fabrizio Pucci], Fares Fares (Alexei Andreyev) [dopp. da Alessandro Quarta], Paddy Considine (Vladimir Malevich) [dopp. da Giorgio Locuratolo], Jason Clarke (Anatoly Tarasovich Brodsky) [dopp. da Carlo Valli], Sam Spruell (dott. Tyapkin) [dopp. da Alberto Caneva], Nikolaj Lie Kaas (Ivan Sukov) [dopp. da Sergio Lucchetti], Ned Dennehy (il medico legale) [dopp. da Oliviero Dinelli], Charles Dance (Magg. Grachev) [dopp. da Francesco Vairano], Fedja Stukan (Sergei, il conducente sulla scena del crimine) [dopp. da Oliviero Dinelli], Tara Fitzgerald (Inessa Nesterov) [dopp. da Paola Valentini], Mark Lewis Jones (Tortoise) [dopp. da Luca Dal Fabbro], Ursina Lardi (Zina Gubinova) [dopp. da Antonella Giannini], Michael Nardone (Semyon Okun) [dopp. da Alessandro Budroni], Samuel Buttery (Varlam) [dopp. da Francesco Meoni], Lorraine Ashbourne (Anna) [dopp. da Paola Valentini], Ivan Shvedoff (il padre di Artur) [dopp. da Alberto Caneva], Jan Nemejovský (il direttore dell'orfanotrofio) [dopp. da Luciano Roffi], Xavier Atkins (Leo Demidov da giovane), Agnieszka Grochowska (Nina Andreyeva), Petr Vanek (Fyodor), Jana Stryková (Mara), Barbora Lukesová (la moglie di Semyon Okun), Josef Altin (Alexander), Anssi Lindström (la conquista di Alexander), Sonny Ashbourne Serkis (Artur). 21/29 Child 44 - Il bambino n.44
fotografia Oliver Wood
musiche Jon Ekstrand
sceneggiatura Richard Price; Tom Rob Smith; Johan Melin
regia Daniel Espinosa
produzione Rep. Ceca / GB / USA / Russia, 2015 genere drammatico / thriller durata 2h 17'
trama Unione Sovietica, 1953. Leo Demidov, una delle migliori menti dei servizi segreti sovietici, è considerato un eroe in patria; infatti, ha già spedito milioni di concittadini "infedeli" nei gulag. Tuttavia, la sua fortuna è destinata a girare. Leo, infatti, si ritrova a perdere prestigio, potere perché rifiuta di denunciare sua moglie Raisa, rea di essere una traditrice del regime. Esiliati da Mosca e costretti a trasferirsi in un lugubre avamposto provinciale, Leo e Raisa si alleano con il Generale Mikhail Nesterov nel tentativo di risalire all'identità di un efferato serial killer, predatore di ragazzini ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Antonio Genna, Wikipedia.
Potete trovare una recensione in Scegliere un film 2015 (a pag. 53).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

226


a cura di Webmaster