CGS CIMATTI - Oratorio don Bosco

Big Charlie


Visualizzazione contributi disponibili nella locale base di dati.


Carlo Ninchi

In campo cinematografico


Ha recitato (52) in:

         La tigre dei sette mari [1962] (Tigre) dopp. da Giorgio Capecchi;
         Costantino il grande [1961] (Costanzio Cloro);
         I moschettieri del mare [1960] (il conte di Lorna);
         La ciociara [1960] (Filippo, il padre di Michele) dopp. da Corrado Gaipa;
         Il marito [1958] (il monsignore);
         I colpevoli [1957] (Valerio Rossello);
         Destinazione Piovarolo [1956] (.);
         I giorni più belli [1956] (uno degli ex alunni);
         I due compari [1955] (Pietro Carletti);
         Rosso e nero [1954] (.);
         Napoli è sempre Napoli [1954] (don Andrea Cafiero, il parroco);
         Il medico dei pazzi [1954] (l'attore);
         Cento anni d'amore [1954] (sergente dei garibaldini);
         Amori di mezzo secolo [1954] (il padre di Elena);
         Cavallina storna [1953] (Cap. Baroni);
         Prigioniera della torre di fuoco [1952] (Giovanni Sforza);
         Il sogno di Zorro [1952] (don Esteban Contrero);
         La fiammata [1952] (il conte Stettin);
         Camicie rosse [1952] (Ciceruacchio);
         Bellezze in bicicletta [1951] (l'impresario);
         Amor non ho!.. Però, però... [1951] (Maurizio);
         Cameriera bella presenza offresi [1951] (il sacerdote);
         Messalina [1951] (Tauro);
         Napoli milionaria [1950] (il brigadiere di PS);
         La portatrice di pane [1950] (Jacques Garaud / Paul Harmant);
         Canzoni per le strade [1950] (Carlone);
         Taxi di notte [1950] (Forenti, l'industriale);
         La bellezza del diavolo [La beauté du diable, 1950] (il principe);
         Il grido della terra [1949] (il comandante della nave);
         Totò le Mokò [1949] (Pépé le Mokò);
         Come scopersi l'America [1949] (Gaetano);
         Totò al giro d'Italia [1948] (Dante Alighieri);
         L'eroe della strada [1948] (Gaetano);
         La figlia del capitano [1947] (Zurin);
         Il passatore [1947] (don Morini);
         Fiamme sul mare [1947] (Stefano);
         La primula bianca [1947] (il Volpe, capo della banda);
         Due lettere anonime [1945] (Rossini);
         Il canto della vita [1945] (Cesare, il padrone);
         Circo equestre Za-bum [1944] (.);
         La signora in nero [1943] (Franco Dossi);
         I due Foscari [1942] (il doge Francesco Foscari);
         Tragica notte [1942] (Stefano);
         Catene invisibili [1942] (Carlo Danieli);
         Stasera, niente di nuovo [1942] (Cesare Manti);
         I promessi sposi [1941] (l'Innominato);
         Il re si diverte [1941] (il conte di Saint Vallier);
         Dora Nelson [1940] (Giovanni Ferrari);
         Lucrezia Borgia [1940] (Ranuccio);
         Passaporto rosso [1935] (un passeggero sul 'Santa Fe');
         Corte d'Assise [1931] (Marcello Barra, il guardacaccia);
         La stella del cinema [1931] (se stesso).
La tigre dei sette mari   Costantino il grande   I moschettieri del mare   La ciociara   Il marito   I colpevoli   Destinazione Piovarolo   I giorni più belli   I due compari   Rosso e nero   Napoli è sempre Napoli   Il medico dei pazzi   Cento anni d   Amori di mezzo secolo   Cavallina storna   Prigioniera della torre di fuoco   Il sogno di Zorro   La fiammata   Camicie rosse   Bellezze in bicicletta   Amor non ho!.. Però, però...   Cameriera bella presenza offresi   Messalina   Napoli milionaria   La portatrice di pane   Canzoni per le strade   Taxi di notte   La bellezza del diavolo   Il grido della terra   Totò le Mokò   Come scopersi l   Totò al giro d   L   La figlia del capitano   Il passatore   Fiamme sul mare   La primula bianca   Due lettere anonime   Il canto della vita   La signora in nero   I due Foscari   Tragica notte   Catene invisibili   Stasera, niente di nuovo   I promessi sposi   Il re si diverte   Dora Nelson   Lucrezia Borgia   Passaporto rosso   Corte d   La stella del cinema  

Potete trovare informazioni aggiuntive riguardo Carlo Ninchi su:

     IMDb, Wikipedia.

3568


a cura di Webmaster