CGS CIMATTI - Oratorio don Bosco

Big Charlie


Visualizzazione contributi disponibili nella locale base di dati.


Romolo Valli

Ha vinto:

ed ha ricevuto le seguenti nomination:

In campo cinematografico


Ha recitato (34) in:

         Chiaro di donna [Clair de femme, 1979] (Galba);
         Un borghese piccolo piccolo [1977] (dott. Spazioni);
         Holocaust 2000 [1977] (monsignor Charrier);
         Un attimo una vita [Bobby Deerfield, 1977] (zio Luigi);
         Novecento [1976] (Giovanni) dopp. da Romolo Valli;
         Nipoti miei diletti [1974] (Trèves);
         Gruppo di famiglia in un interno [1974] (Michelli, professore di giurisprudenza);
         Il testimone deve tacere [1974] (il ministro);
         Che? [1972] (Giovanni);
         Er più: storia d'amore e di coltello [1971] (.);
         Giù la testa [1971] (dott. Villega);
         Morte a Venezia [1971] (direttore dell'albergo);
         Ciao, Federico! [1970] (se stesso);
         Il giardino dei Finzi Contini [1970] (il padre di Giorgio);
         Scacco alla regina [1969] (Enrico);
         La scogliera dei desideri [Boom, 1968] (dott. Luilo);
         Il marito è mio e l'ammazzo quando mi pare [1968] (Demetrio, il maggiordomo);
         Non stuzzicate la zanzara [1967] (Bartolomeo Santangelo, il padre di Rita);
         I complessi [1965] (padre Baldini (segmento "Guglielmo il dentone"));
         La mandragola [1965] (messer Nicia);
         La costanza della ragione [1964] (.);
         Il giorno più corto [1963] (il capitano a teatro);
         Il Gattopardo [1963] (padre Pirrone);
         I fuorilegge del matrimonio [1963] (Francesco);
         Confetti al pepe [Dragées au poivre, 1963] (sig. X);
         Boccaccio '70 [1962] (avv. Zacchi);
         Una storia milanese [1962] (sig. Gessner);
         Peccati d'estate [1962] (Carlino);
         Un giorno da leoni [1961] (Edoardo);
         La viaccia [1961] (Dante);
         La ragazza con la valigia [1961] (don Pietro);
         I piaceri del sabato notte [1960] (il commissario);
         La grande guerra [1959] (ten. Gallina);
         Policarpo ufficiale di scrittura [1959] (il capo divisione Laurenzi).

Ha doppiato (8):

     Alain Cuny in
          La dolce vita [1960] (Steiner)
     Anthony Franciosa in
          Senilità [1962] (Emilio Brentani)
     Michael Hordern in
          Barry Lyndon [1975] (voce narrante)
     Nando Orfei in
          Amarcord [1973] (Patacca, uno zio di Titta)
     Anthony Sharp in
          Arancia meccanica [A Clockwork Orange, 1971] (il ministro)
     Rod Steiger in
          E venne un uomo [1965] (il mediatore)
     Romolo Valli in
          Novecento [1976] (Giovanni)
     Max von Sydow in
          L'esorcista [The Exorcist, 1973] (padre Lankester Merrin) .
Chiaro di donna   Un borghese piccolo piccolo   Holocaust 2000   Un attimo una vita   Novecento   Nipoti miei diletti   Gruppo di famiglia in un interno   Il testimone deve tacere   Che?   Er più: storia d   Giù la testa   Morte a Venezia   Ciao, Federico!   Il giardino dei Finzi Contini   Scacco alla regina   La scogliera dei desideri   Il marito è mio e l   Non stuzzicate la zanzara   I complessi   La mandragola   La costanza della ragione   Il giorno più corto   Il Gattopardo   I fuorilegge del matrimonio   Confetti al pepe   Boccaccio   Una storia milanese   Peccati d   Un giorno da leoni   La viaccia   La ragazza con la valigia   I piaceri del sabato notte   La grande guerra   Policarpo ufficiale di scrittura   Policarpo ufficiale di scrittura   Policarpo ufficiale di scrittura   Policarpo ufficiale di scrittura   Policarpo ufficiale di scrittura   Policarpo ufficiale di scrittura   Policarpo ufficiale di scrittura   Policarpo ufficiale di scrittura  

Potete trovare informazioni aggiuntive riguardo Romolo Valli su:

     IMDB, Antonio Genna, Wikipedia.

3613


a cura di Webmaster