BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Fellini Satyricon distribuito daPEA
interpreti Martin Potter (Encolpio), Hiram Keller (Ascilto), Max Born (Gitone), Salvo Randone (Eumolpo), Mario Romagnoli (Trimalcione), Magali Noël (Fortunata), Capucine (Trifena), Alain Cuny (Lica), Fanfulla (Vernacchio), Danika La Loggia (Scintilla), Lucia Bosé (la matrona), Tanya Lopert (l'imperatore), Gordon Mitchell (il predone), George Eastman (Minotauro), Marcello Di Falco (proconsole), Elisa Mainardi (Arianna), Carlo Giordana (il capitano), Marcello Bonini Olas (uomo che parla nella suburra), Ottaviano Dell'Acqua (.), Carole André (.), Ennio Antonelli (porcaro), Gigi Ballista (.), Sandro Dori (uomo a teatro), Jessica Dublin (.), Wolfgang Hillinger (soldato sulla tomba), Mara Krupp (una donna dell'orgia), Irina Maleeva (ancella), Osiride Pevarello (soldato che uccide l'imperatore), Lorenzo Piani (il marito della ninfomane), Antonia Pietrosi (la moglie di Efeso), Alvaro Vitali (l'imperatore dalla faccia blu), Vittorio Vittori (notaio), Luigi Zerbinati (schiavo della ninfomane), Renato Zero (.), Veriano Ginesi (invitato di Trimalcione), Maria Tedeschi (donna dal proconsole). 0/36 Fellini Satyricon
fotografia Giuseppe Rotunno
musiche Andrew Rudin; Nino Rota; Ilhan Mimaroglu; Tod Dockstader
sceneggiatura Brunello Rondi; Bernardino Zapponi; Federico Fellini; Petronius
regia Federico Fellini
produzione Italia / Francia, 1969 genere commedia durata 2h 18'
trama Il giovane Encolpio è follemente innamorato dell'efebo Gitone. Il suo amico Ascilto glielo ha sottratto e l'ha venduto al teatrante Vernacchio. Encolpio riesce a riaverlo ma, dopo una notte d'amore, Gitone preferisce Ascilto e abbandona Encolpio. Siamo nell'ambiente notturno della malfamata Suburra, delle terme, dell'Insuleta Felicles, luogo di tutti i vizi e ritrovo babelico di tutti i relitti umani. Un terremoto fa crollare l'Insula ...

Concorsi e premi

Questo film ha partecipato a:

Informazioni ausiliarie

Altri contributi: Ruggero Mastroianni; Danilo Donati; Alberto Grimaldi; Luigi Scaccianoce; Giorgio Giovannini.

Questo film è stato trasmesso:

Su questo film è stato scritto:

Potete leggere la recensione che ho trovato sul sito IMDb.
Potete trovare alcune recensioni in Gli anni Sessanta in cento film (a pag. 296), Cinema italiano sessanta (a pag. 250), Avventura in cento film (a pag. 310), Letterario in cento film (a pag. 198).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

1869


a cura di Webmaster