BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Il gobbo di Notre Dame (tit. orig.: The Hunchback of Notre Dame)
interpreti Tom Hulce (Quasimodo) [dopp. da Massimo Ranieri], Demi Moore (Esmeralda) [dopp. da Mietta], Heidi Mollenhauer (Esmeralda (canto)) [dopp. da Mietta], Tony Jay (Frollo) [dopp. da Eros Pagni], Kevin Kline (Febo) [dopp. da Roberto Pedicini], Jason Alexander (Hugo) [dopp. da Rodolfo Laganà {voce}, Renzo Ferrini {canto}], Charles Kimbrough (Victor) [dopp. da Sandro Pellegrini {voce}, Michele Centonze {canto}], Mary Wickes (Laverne) [dopp. da Liù Bosisio], Jane Withers (Laverne) [dopp. da Liù Bosisio], David Ogden Stiers (l'arcidiacono) [dopp. da Franco Chillemi], Paul Kandel (Clopin) [dopp. da Carlo Ragone], Mary Kay Bergman (la madre di Quasimodo) [dopp. da Paola Caviglia], Corey Burton (Brutoldo) [dopp. da Roberto Draghetti], Gary Trousdale (il vecchio eretico) [dopp. da Mario Milita], Bill Fagerbakke (il balordo) [dopp. da Mario Scaletta], Jim Cummings (guardie e tzigani), Patrick Pinney (guardie e tzigani), Frank Welker (pulcino), Jack Angel (voci aggiuntive), Bob Bergen (voci aggiuntive), Rodger Bumpass (voci aggiuntive), Jonathan Dokuchitz (voci aggiuntive), Bill Farmer (voci aggiuntive), Dana Hill (voci aggiuntive), Sherry Lynn (voci aggiuntive), Phil Proctor (voci aggiuntive), Kath Soucie (voci aggiuntive), Thurl Ravenscroft (cantante). 17/28 gobbo di Notre Dame, Il
musiche Alan Menken
sceneggiatura Irene Mecchi; Tab Murphy; Sue C. Nichols; Floyd Norman; Denis Rich; Jonathan Roberts; John Sanford; Jeff Snow; Bob Tzudiker; Noni White; Kelly Wightman; Burny Mattinson; Kevin Harkey; Victor Hugo; Christine Blum; Geefwee Boedoe; Gaëtan Brizzi; Paul Brizzi; Jim Capobianco; Brenda Chapman; Will Finn; James Fujii; Francis Glebas; Ed Gombert; Kirk Hanson
regia Gary Trousdale; Kirk Wise
produzione USA, 1996 genere animazione durata 1h 31'
trama Nella Parigi del XV secolo, dentro il campanile della cattedrale di Notre Dame, vive lontano da tutti Quasimodo, giovane deforme, cresciuto e allevato dal giudice Frollo che, vent'anni prima, volendo ripulire la città dagli zingari, si era reso colpevole della morte della madre del ragazzo ed era stato punito con l'obbligo di prendersi cura dell'allora bambino. Quando, in occasione della festa dei Folli, Quasimodo trova il coraggio per uscire in piazza, la folla lo aggredisce. Esmeralda, giovane gitana, lo difende ...

Concorsi e premi

Questo film ha partecipato a:

Informazioni ausiliarie

Altri contributi: Ellen Keneshea; Philip Lofaro; Don Hahn; Roy Conli; David Goetz.

Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere la recensione che ho trovato sul sito IMDb.
Potete trovare alcune recensioni in Schermi d'infanzia, Cento film 1996 (a pag. 109), Animazione (a pag. 248).
Esistono omonimi film del 1939 e del 1982.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

2699


a cura di Webmaster