BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Max amore mio (tit. orig.: Max mon amour) distribuito daMedusa
interpreti Charlotte Rampling (Margaret Jones) [dopp. da Rossella Izzo], Anthony Higgins (Peter Jones) [dopp. da Tonino Accolla], Victoria Abril (Maria) [dopp. da Rosalba Caramoni], Anne-Marie Besse (Suzanne) [dopp. da Antonella Rinaldi], Nicole Calfan (Hélène) [dopp. da Manuela Andrei], Pierre Étaix (l'ispettore), Bernard Haller (Robert) [dopp. da Sergio Rossi], Sabine Haudepin (Françoise, la prostituta) [dopp. da Simona Izzo], Fabrice Luchini (Nicolas) [dopp. da Mauro Gravina], Diana Quick (Camille) [dopp. da Roberta Paladini], Bernard-Pierre Donnadieu (Archibald) [dopp. da Paolo Buglioni], Bonnafet Tarbouriech (il veterinario) [dopp. da Maurizio Mattioli], David Gabison (brigadiere) [dopp. da Norman Mozzato], Claude Jaeger (Roger Lemaître, lo zoologo) [dopp. da Mario Bardella], Laurent Spielvogel (dott. Mischler) [dopp. da Paolo Poiret], Robin Steiger (gendarme) [dopp. da Massimo Lodolo], Milena Vukotic (la madre di Margaret), Philippe Brigaud (.), Anne Kreis (.). 15/19 Max amore mio
fotografia Raoul Coutard
musiche Michel Portal
sceneggiatura Nagisa Ōshima; Jean-Claude Carrière
regia Nagisa Ōshima
produzione Francia / USA, 1986 genere commedia durata 1h 32'
trama Peter è un diplomatico inglese a Parigi dove vive con sua moglie Margaret e il figlioletto Nelson. Da qualche tempo la donna fa quotidiane ed ingiustificate assenze da casa e il marito sospetta che ella abbia un amante. La sua meraviglia è enorme quando egli scopre che oggetto delle attenzioni della moglie non è un uomo ma uno scimpanzè, Max. L'uomo è sconvolto, ma di fronte alla fermezza di Margaret acconsente che l'animale venga in casa in una stanza tutta per lui. Alla sua insolita presenza man mano si abituano il figlioletto Nelson, la cameriera Maria, l'ex amante di Margaret, Archibald, l'attuale amante-segretaria di Peter, Camille ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Wikipedia.
Potete trovare una recensione in Cinema '87 (a pag. 65).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

21


a cura di Webmaster