CGS CIMATTI - Oratorio don Bosco

Big Charlie


Visualizzazione contributi disponibili nella locale base di dati.


Marco Messeri

Ha vinto:

In campo cinematografico


Ha recitato (44) in:

         La pazza gioia [2016] (Floriano Morelli);
         Buoni a nulla [2014] (Raffaele);
         Fuga di cervelli [2013] (.);
         Il principe abusivo [2013] (il re);
         L'arbitro [2013] (Candido);
         Tutta colpa della musica [2011] (Giuseppe);
         La prima cosa bella [2010] (il Nesi);
         La Passione [2010] (Del Ghianda);
         L'ultimo crodino [2009] (il commissario);
         La seconda volta non si scorda mai [2008] (Mons. Guidoni);
         Baciami piccina [2006] (il commendatore);
         Le barzellette [2004] (.);
         L'amore ritrovato [2004] (Franchino);
         Tu la conosci Claudia? [2004] (Vanni Maceria, il meccanico);
         Il pranzo della domenica [2003] (il marchese);
         A cavallo della tigre [2002] (Iguana);
         Fughe da fermo [2001] (anarchico);
         Teste di cocco [2000] (Filippo);
         Il grande botto [2000] (il presidente);
         Metronotte [2000] (Pasquale Riani);
         Il guerriero Camillo [1999] (il maresciallo dei Carabinieri);
         Aprile [1998] (se stesso);
         Simpatici & antipatici [1998] (Ugo);
         I miei più cari amici [1998] (.);
         A spasso nel tempo: l'avventura continua [1997] (Lorenzo il Magnifico);
         Un inverno freddo freddo [1996] (Gianfrancesco);
         Vesna va veloce [1996] (.);
         A spasso nel tempo [1996] (Lorenzo il Magnifico);
         Camerieri [1995] (Agostino Rondine);
         Con gli occhi chiusi [1994] (Domenico Rosi);
         Il toro [1994] (Tantini);
         Pensavo fosse amore invece era un calesse [1991] (Enea);
         In viaggio con Alberto [Alberto Express, 1990] (il controllore);
         Il viaggio di Capitan Fracassa [1990] (il marchese di Bruyeres);
         Palombella rossa [1989] (il padre di Michele da giovane);
         Il prete bello [1989] (Nello Pannocchieschi, il 'ragioniere');
         Le vie del Signore sono finite [1987] (Leone, il fratello di Camillo);
         Notte italiana [1987] (Otello Morsiani);
         Il Bi e il Ba [1986] (Armando Maria Balestri);
         La messa è finita [1985] (Saverio);
         Il paramedico [1982] (Spartaco);
         Ricomincio da tre [1981] (il malato di mente);
         La locandiera [1980] (il conte di Albafiorita);
         Tre passi nel delirio [Histoires extraordinaires, 1968] (uno scarafaggio (TD)).

Ha curato la sceneggiatura per:

         Caruso Pascoski di padre polacco [1989] ;
         Le vie del Signore sono finite [1987] .

Ha doppiato (4):

     Larry The Cable Guy in
          Cars - Motori ruggenti [Cars, 2006] (Carl Attrezzi (orig. Mater)) ;
          Cars 2 [2011] (Carl 'Cricchetto' Attrezzi (orig. Mater)) ;
          Cars 3 [2017] (Carl 'Cricchetto' Attrezzi (orig. Mater))
     Saeed Jaffrey in
          Sfinge [Sphinx, 1981] (Selim) .
La pazza gioia   Buoni a nulla   Fuga di cervelli   Il principe abusivo   L   Tutta colpa della musica   La prima cosa bella   La Passione   L   La seconda volta non si scorda mai   Baciami piccina   Le barzellette   L   Tu la conosci Claudia?   Il pranzo della domenica   A cavallo della tigre   Fughe da fermo   Teste di cocco   Il grande botto   Metronotte   Il guerriero Camillo   Aprile   Simpatici & antipatici   I miei più cari amici   A spasso nel tempo: l   Un inverno freddo freddo   Vesna va veloce   A spasso nel tempo   Camerieri   Con gli occhi chiusi   Il toro   Pensavo fosse amore invece era un calesse   In viaggio con Alberto   Il viaggio di Capitan Fracassa   Palombella rossa   Il prete bello   Le vie del Signore sono finite   Notte italiana   Il Bi e il Ba   La messa è finita   Il paramedico   Ricomincio da tre   La locandiera   Tre passi nel delirio   Caruso Pascoski di padre polacco   Le vie del Signore sono finite   Le vie del Signore sono finite   Le vie del Signore sono finite   Le vie del Signore sono finite  

Potete trovare informazioni aggiuntive riguardo Marco Messeri su:

     IMDb, Wikipedia.

600


a cura di Webmaster