BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Rocky III distribuito daUnited Artists
interpreti Sylvester Stallone (Rocky Balboa) [dopp. da Ferruccio Amendola], Talia Shire (Adrianna 'Adrian' Pennino Balboa) [dopp. da Vittoria Febbi], Burt Young (Paulie) [dopp. da Alessandro Sperlì], Carl Weathers (Apollo Creed) [dopp. da Vittorio Di Prima], Burgess Meredith (Mickey Goldmill) [dopp. da Sergio Fiorentini], Tony Burton (Duke) [dopp. da Piero Tiberi], Mr. T (Clubber Lang) [dopp. da Glauco Onorato], Hulk Hogan (Thunderlips) [dopp. da Renato Mori], Ian Fried (Rocky junior), Al Silvani (Al), Jim Hill (giornalista sportivo) [dopp. da Carlo Romano], Jim Healy (telecronista) [dopp. da Gianni Marzocchi], Gene Crane (il sindaco di Philadelphia) [dopp. da Gianfranco Bellini], Bill Baldwin (commentatore), Mario Machado (intervistatore), Frank Stallone (cantante), Rabbi Philmore Berger (rabbino) [dopp. da Gianfranco Bellini], Chino 'Fats' Williams (derelitto), LeRoy Neiman (cameo), Charles A. Tamburro (sfidante). 12/20 Rocky III
fotografia Bill Butler
musiche Bill Conti
sceneggiatura Sylvester Stallone
regia Sylvester Stallone
produzione USA, 1982 genere avventuroso durata 1h 39'
trama Il film inizia dove finisce Rocky II, cioè con il protagonista già campione del mondo del pesi massimi, in seguito alla vittoria su Apollo Creed. Vengono descritte le varie fasi dell'evoluzione del suo successo fino al suo completo "incivilimento" e alla perdita della fame di vincere. Da pugile aggressivo e con l'occhio da tigre, Rocky si trasforma in un uomo da spettacolo, molle e dedito al culto di se stesso. La dolorosa sconfitta che gli infligge Cluber Lang, astro nascente che sprizza energia e voglia di affermarsi da tutti i pori, lo distrugge psicologicamente insieme alla morte del vecchio e fedele manager ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è il seguito di Rocky II .
Questo film ha avuto un seguito in Rocky IV .
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Antonio Genna, Cinematografo.
Potete trovare una recensione in Cinema '82 (a pag. 124).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

718


a cura di Webmaster