BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Il federale distribuito daAstoria
interpreti Ugo Tognazzi (Primo Arcovazzi), Georges Wilson (Prof. Erminio Bonafé) [dopp. da Augusto Marcacci], Gianrico Tedeschi (Arcangelo Bardacci), Elsa Vazzoler (Matilde Bardacci), Mireille Granelli (Rita Bardacci) [dopp. da Maria Pia Di Meo], Gianni Agus (l'illustre fascista), Stefania Sandrelli (Lisa) [dopp. da Maria-Pia Casilio], Renzo Palmer (partigiano romagnolo) [dopp. da Cesare Fantoni], Luciano Salce (Ten. Rudolf), Franco Giacobini (il matto), Mimmo Poli (.), Gino Buzzanca (partigiano in convento), Leopoldo Valentini (uomo con la statua), Peppino De Martino (partigiano in convento) [dopp. da Nino Pavese], Nando Angelini (.), Luciano Bonanni (autista della corriera), Ester Carloni (Eleonora Castaldi), Leonardo Severini (.), Salvo Libassi (.), Edy Biagetti (.), Jimmy il Fenomeno (.), Gianni Dei (Pier Maria Castaldi), Lars Bloch (soldato americano), Lina Ferri (contadina), Gianni Solaro (ufficiale fascista), Alessandro Tedeschi (ufficiale tedesco). 5/26 federale, Il
fotografia Erico Menczer
musiche Ennio Morricone
sceneggiatura Franco Castellano; Giuseppe Moccia; Luciano Salce
regia Luciano Salce
produzione Italia/Francia, 1961 genere commedia/drammatico durata 1h 40'
trama Durante l'occupazione tedesca di Roma, ad Arcovazzi, un graduato delle brigate nere, zelante ed ambizioso, viene affidato il compito di catturare il professor Bonafé, un eminente filosofo antifascista, per farne un forzato propagandista della pericolante repubblica sociale. Ma se l'arresto del mitissimo professor Bonafé è un'impresa facile, il viaggio di ritorno a Roma dal natale paesino abruzzese dov'egli s'era rifugiato presenta non poche difficoltà ...

Informazioni ausiliarie

Altri contributi: Roberto Cinquini; Giuliano Papi; Dino De Laurentiis; Renato Libassi; Isidoro Broggi; Alberto Boccianti; Arrigo Breschi; Ennio Michettoni.

Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Wikipedia, Morandini, Morandini.
Potete trovare alcune recensioni in Cinema italiano sessanta (a pag. 53), Italia 1943-1945: la Resistenza, Commedia italiana in cento film (a pag. 79), Il cinema italiano in 100 film (a pag. 88), Ugo Tognazzi (a pag. 88), Certi piccoli amori (a pag. 98).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

2349


a cura di Webmaster