BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Venere imperiale distribuito daCineriz
interpreti Gina Lollobrigida (Paulette Bonaparte), Raymond Pellegrin (Napoleone Bonaparte), Stephen Boyd (Jules de Canouville), Gabriele Ferzetti (Freron), Massimo Girotti (Gen. Leclerc), Micheline Presle (Josephine Beauharnais), Gianni Santuccio (Antonio Canova), Nando Tamberlani (il papa), Lilla Brignone (Letizia, la madre di Paolina), Giulio Bosetti (il principe Camillo Borghese), Ernesto Calindri (il Cardinale Fesch), Maria Laura Rocca (Laura de Barral), Marco Guglielmi (Junot), Giustino Durano (Bousque), Kathy O'Brien (cameriera), Claudio Catania (Gerolamo Bonaparte), Evi Maltagliati (Madame Adelaide), Andrea Bosic (Del Val), Liana Del Balzo (Principessa Borghese), Feodor Chaliapin Jr. (maestro di ballo), Elsa Albani (pianista), Umberto Raho (Kerversau), Aldo Berti (moribondo a Santo Domingo), Jacques Stany (ufficiale di prima nomina), Andrea Checchi (medico), André Lauriault (Luciano Bonaparte), Giuseppe Addobbati (.), Tino Carraro (Canova), Tom Felleghy (.), Pino Ferrara (.), Tina Lattanzi (.). 0/31 Venere imperiale
fotografia Gábor Pogány
musiche Angelo Francesco Lavagnino
sceneggiatura Rodolphe-Maurice Arlaud; Jean Aurenche; Leonardo Benvenuti; Piero De Bernardi; Jean Delannoy
regia Jean Delannoy
produzione Italia/Francia, 1963 genere drammatico durata 2h 20'
trama Paolina Bonaparte la sorella prediletta di Napoleone, è una fanciulla esuberante ed amante della bella vita. La sua leggerezza provoca irritazione nella cognata Giuseppina, che vedendosi sottrarre un certo Canouville, suo amante, decide di convincere Napoleone ad imporre un marito alla sorella. Così avviene, Paolina sposa il maresciallo Leclerc. Il matrimonio non muta il carattere della giovanissima sposina e per evitare lo scandalo, i coniugi Leclerc vengono mandati nelle Antille. Qui Paolina resta vedova e ritorna a Parigi dove sposa il principe Borghese ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Wikipedia.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

590


a cura di Webmaster