BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Assassinio sull'Orient Express (tit. orig.: Murder on the Orient Express) distribuito daGold Film
interpreti Albert Finney (Hercule Poirot) [dopp. da Giuseppe 'Peppino' Rinaldi], Lauren Bacall (sig.ra Harriet Belinda Hubbard) [dopp. da Anna Miserocchi, Miranda Bonansea {?}], Martin Balsam (Signor Bianchi) [dopp. da Arturo Dominici, Alessandro Sperlì {?}], Ingrid Bergman (Greta Ohlsson) [dopp. da Rita Savagnone], Jacqueline Bisset (contessa Andrenyi) [dopp. da Micaela Esdra], Jean-Pierre Cassel (Pierre Paul Michel) [dopp. da Gianfranco Bellini], Sean Connery (col. Arbuthnot) [dopp. da Pino Locchi], John Gielgud (sig. Beddoes) [dopp. da Alessandro Sperlì], Wendy Hiller (principessa Dragomiroff) [dopp. da Franca Dominici], Anthony Perkins (Hector Willard MacQueen) [dopp. da Massimo Turci], Vanessa Redgrave (Mary Debenham) [dopp. da Vittoria Febbi], Rachel Roberts (Hildegarde Schmidt) [dopp. da Benita Martini], Richard Widmark (sig. Samuel Edward Ratchett/Cassetti) [dopp. da Adolfo Geri], Michael York (il conte Andrenyi) [dopp. da Cesare Barbetti], Colin Blakely (sig. Cyrus Hardman) [dopp. da Manlio De Angelis], George Coulouris (dott. Constantine) [dopp. da Sergio Fiorentini], Denis Quilley (Antonio Foscarelli) [dopp. da Michele Gammino], Vernon Dobtcheff (il portiere), Jeremy Lloyd (A.D.C.), John Moffatt (vetturino), George Silver (il capotreno dell'Orient Express), ?ignoto01 (.) [dopp. da Gianni Marzocchi]. 20/22 Assassinio sull'Orient Express
fotografia Geoffrey Unsworth
musiche Richard Rodney Bennett
sceneggiatura Agatha Christie; Paul Dehn; Anthony Shaffer
regia Sidney Lumet
produzione GB, 1974 genere drammatico durata 2h 08'
trama Nel 1930 a Long Island viene rapita la piccola Daisy che, una volta pagato il riscatto, viene trovata morta. La madre Sonia Armstrong, in stato interessante, ne muore con il nascituro; il padre si uccide e anche una giovane domestica, ingiustamente sospettata di complicità, si suicida. L'assassino, individuato e catturato, viene processato e condannato a morte: è certo, però, che si tratta di un sicario e non del mandante, che rimane impunito. Cinque anni dopo, il latitante Cassetti, nascosto dietro la maschera di uomo danaroso e rispettabile di nome Ratchett, viaggia sull'Orient Express diretto a Calais ...

Concorsi e premi

Questo film ha partecipato a:

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere la recensione che ho trovato sul sito IMDb.
Potete trovare una recensione in Ingrid Bergman.
Esiste un omonimo film del 2017.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

749


a cura di Webmaster