BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Cristo si è fermato a Eboli distribuito daTitanus
interpreti Gian Maria Volonté (Carlo Levi), Paolo Bonacelli (il podestà, Don Luigi Magalone), Alain Cuny (il barone Nicola Rotunno), Lea Massari (Luisa Levi), Irene Papas (Giulia Venere), François Simon (Don Traiella), Luigi Infantino (autista), Francesco Callari (dott. Gibilisco), Antonio Allocca (l'uff. postale, Don Cosimino), Enzo Vitale (dott. Milillo), Maria Antonia Capotorto (donna Caterina), Accursio Di Leo (Il falegname), Muzzi Loffredo (la confinata mafiosa), Francesco Capotorto (il confinato politico), Stavros Tornes (il segretario comunale), Frank Raviele (il brigadiere dei carabinieri), Rocco Sisto (.), Carmelo Lauria (il bambino Carmelo), Lidia Bavusi (la vedova), Giacomo Giardina (il becchino), Vincenzo Licata (l'italo-americano), Tommy Polgár (il 'sanaporcelle'). 0/22 Cristo si è fermato a Eboli
fotografia Pasqualino De Santis
musiche Piero Piccioni
sceneggiatura Carlo Levi; Francesco Rosi; Tonino Guerra; Raffaele La Capria
regia Francesco Rosi
produzione Francia/Italia, 1979 genere drammatico durata 2h 30'
trama Carlo Levi, medico e pittore, condannato al confino dalla dittatura fascista, arriva a Eboli, un paesetto del meridione dimenticato da Dio. All'inizio gli sembra di essere sepolto vivo, poi lentamente, quasi insensibilmente, comincia a interessarsi al posto e ad amare la gente che ci vive: il goffo podestà, la sua fantesca-maga, il prete, il barone. Presterà anche la sua opera di medico. Alla fine, in concomitanza della conquista dell'Abissinia, ottiene il permesso di tornare a casa: porterà in sé il ricordo di Eboli come esperienza indimenticabile ...

Concorsi e premi

Questo film ha partecipato a:

Informazioni ausiliarie

Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Wikipedia.
Potete trovare alcune recensioni in Cinema '79 (a pag. 33), Il Centofilm 2 (a pag. 48), Letterario in cento film (a pag. 233).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

2172


a cura di Webmaster