BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo Orgoglio e pregiudizio (tit. orig.: Pride and Prejudice) distribuito daMetro Goldwyn Mayer
interpreti E. E. Clive (Sir William Lucas), Marjorie Wood (Lady Lucas), Greer Garson (Elizabeth Bennet) [dopp. da Vittoria Febbi {ridopp. 198x}], Maureen O'Sullivan (Jane Bennet) [dopp. da Serena Verdirosi {ridopp. 198x}], Ann Rutherford (Lydia Bennet) [dopp. da Emanuela Rossi {ridopp. 198x}], Marsha Hunt (Mary Bennet) [dopp. da Isabella Pasanisi {ridopp. 198x}], Heather Angel (Kitty Bennet), Mary Boland (sig.ra Bennet) [dopp. da Franca Dominici {ridopp. 198x}], Edmund Gwenn (sig. Bennet) [dopp. da Giorgio Piazza {ridopp. 198x}], Laurence Olivier (sig. Darcy) [dopp. da Sergio Graziani {ridopp. 198x}], Frieda Inescort (sig.na Caroline Bingley), Bruce Lester (sig. Bingley), Edna May Oliver (Lady Catherine de Bourgh) [dopp. da Anna Miserocchi {ridopp. 198x}], Melville Cooper (sig. Collins) [dopp. da Gianni Marzocchi {ridopp. 198x}], May Beatty (sig.ra Philips). 9/15 Orgoglio e pregiudizio
fotografia Karl Freund
musiche Herbert Stothart
sceneggiatura John Van Druten; Tess Slesinger; Sarah Y. Mason; Victor Heerman; Jane Austen; Aldous Huxley; Jane Murfin; Helen Jerome
regia Robert Z. Leonard
produzione USA, 1940 genere drammatico durata 1h 58'
trama La vicenda narra la storia della famiglia Bennet, padre, madre e cinque figlie da marito. Mamma Bennet vive dominata dal desiderio di dare una buona sistemazione alle figliole che nel piccolo centro di provincia dove vivono non hanno grandi possibilità di incontrare il marito ideale. Ma un giorno nel paesino giungono due giovanotti molto ricchi ed uno di essi, malgrado le differenze sociali ed economiche, si innamora di Elisabetta, una delle cinque sorelle. Attorno a questo amore ne sorgono altri ...

Informazioni ausiliarie

Altri contributi: Robert Kern; Adrian Adolph Greenberg; Hunt Stromberg; Cedric Gibbons; Edwin B. Willis.

Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Antonio Genna, Cinematografo.
Potete trovare una recensione in Letterario in cento film (a pag. 85).
Esiste un omonimo film del 2005.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

1692


a cura di Webmaster