BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo L'inferno di cristallo (tit. orig.: The Towering Inferno) distribuito daPIC
interpreti Steve McQueen (Michael O'Hallorhan) [dopp. da Sergio Rossi, Luigi 'Gino' La Monica {ridopp. 2003}], Paul Newman (Doug Roberts) [dopp. da Giuseppe 'Peppino' Rinaldi, Massimo Corvo {ridopp. 2003}], William Holden (James Duncan) [dopp. da Giorgio Piazza, Vittorio Di Prima {ridopp. 2003}], Faye Dunaway (Susan Franklin) [dopp. da Emanuela Rossi {ridopp. 2003}, Vittoria Febbi], Fred Astaire (Harlee Claiborne) [dopp. da Giulio Panicali, Antonio Guidi {ridopp. 2003}], Susan Blakely (Patty Simmons) [dopp. da Francesca Fiorentini {ridopp. 2003}, Simona Izzo], Richard Chamberlain (Roger Simmons) [dopp. da Christian Iansante {ridopp. 2003}, Sandro Iovino], Jennifer Jones (Lisolette Mueller) [dopp. da Anna Miserocchi, Sonia Scotti {ridopp. 2003}], O. J. Simpson (Harry Jernigan) [dopp. da Glauco Onorato, Stefano Mondini {ridopp. 2003}], Robert Vaughn (sen. Gary Parker), Robert Wagner (Dan Bigelow) [dopp. da Mauro Gravina {ridopp. 2003}, Pino Colizzi], Susan Flannery (Lorrie) [dopp. da Alessandra Korompay {ridopp. 2003}], Sheila Allen (Paula Ramsay) [dopp. da Lydia Simoneschi, Angiolina Quinterno {ridopp. 2003}], Norman Burton (Giddings) [dopp. da Renato Mori], Jack Collins (il sindaco Ramsay) [dopp. da Sergio Fiorentini], Don Gordon (Kappy) [dopp. da Loris Loddi {ridopp. 2003}], Felton Perry (Scott), Gregory Sierra (Carlos), Dabney Coleman (agente), Elizabeth Rogers (signora), Norman Grabowski (Flaker), Ross Elliott (agente), Olan Soule (Johnson), Scott Newman (giovane pompiere), Paul Comi (Tim), George Wallace (agente), William Bassett (.), John Crawford (Callahan), Malcolm Atterbury (gioielliere), Leoda Richards (invitata), William Traylor (addetto), John Vick (tassista). 26/32 inferno di cristallo, L'
fotografia Fred J. Koenekamp; Jim Freeman
musiche Joel Hirschhorn; Al Kasha; John Williams
sceneggiatura Richard Martin Stern; Thomas N. Scortia; Frank M. Robinson; Stirling Silliphant
regia Irwin Allen; John Guillermin
produzione USA, 1974 genere drammatico durata 2h 45'
trama San Francisco è in festa per l'inaugurazione di un grattacielo di 138 piani, progettato da Dug Roberts e costruito da Jim Duncan con la collaborazione di Roger Simons, marito di sua figlia Pat. Il mostro, detto "la torre di cristallo", ha il suo tallone di Achille nelle economie fatte da Roger sul materiale per fare risparmiare, sul preventivo dell'architetto, ben 4 milioni di dollari al suocero Duncan ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Morandini, Cinematografo, Antonio Genna, Wikipedia.
Potete trovare una recensione in Cinema '75 (a pag. 33).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

607


a cura di Webmaster