BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo È arrivata la felicità (tit. orig.: Mr. Deeds Goes to Town) distribuito daColumbia
interpreti Gary Cooper (Longfellow Deeds) [dopp. da Romolo Costa], Jean Arthur (Babe Bennett) [dopp. da Lydia Simoneschi], George Bancroft (MacWade) [dopp. da Mario Besesti], Lionel Stander (Cornelius Cobb), Douglass Dumbrille (John Cedar) [dopp. da Emilio Cigoli], Raymond Walburn (Walter), H. B. Warner (il giudice May) [dopp. da Corrado Racca], Ruth Donnelly (Mabel Dawson), Walter Catlett (Morrow), John Wray (Farmer), Stanley Andrews (James Cedar), Irving Bacon (Frank), Billy Bevan (tassista), Mary Jane Carey (.), Dora Clement (invitata), Gino Corrado (violinista), Cecil Cunningham (.), Boyd Davis (giovane avvocato), Helen Dickson (invitata), Ann Doran (ragazza sull'autobus), Emma Dunn (sig.ra Meredith), Robert Ellsworth (poliziotto), Bess Flowers (.), George 'Gabby' Hayes (.), Arthur Hoyt (Budington), Paul Hurst (deputato), Charles Lane (Hallor), Edward LeSaint (dott. Fosdick) [dopp. da Cesare Polacco], Edwin Maxwell (Douglas), Margaret McWade (Amy Faulkner), George Meeker (Henneberry), Mayo Methot (sig.ra Semple), Harold Miller (proprietario del nightclub), James Millican (.), Louis Natheaux (cameriere), Dennis O'Keefe (giornalista in tribunale), Franklin Pangborn (.), William 'Bill' Phillips (operatore), Paul Porcasi (.), Arthur Rankin (giornalista), Stella LeSaint (invitata), Christian Rub (Christian Jenson), Margaret Seddon (Jane Faulkner). 6/43 È arrivata la felicità
fotografia Joseph Walker
musiche Howard Jackson
sceneggiatura Robert Riskin; Clarence Budington Kelland
regia Frank Capra
produzione USA, 1936 genere commedia / sentimentale durata 1h 55'
trama Un poeta di campagna, Deeds, riceve un'eredità di venti milioni di dollari. Arrivato a New York si difende sagacemente dalla rapacità di diversi avvoltoi che mirano alla sua ricchezza. Ma resta facile vittima delle seduzioni di una giornalista che, nascondendo il suo vero essere, si spaccia per una povera fanciulla. Deeds s'innamora, ma quando comprende che la ragazza ha invece avuto per solo scopo di poterlo avvicinare per redigere quelle cronache sul conto di lui che lo hanno reso lo zimbello della città, decide di dividere tutto il suo patrimonio tra i poveri e ritornarsene al suo paese ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film ha avuto un remake in Mr. Deeds .
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Wikipedia.
Potete trovare una recensione in Commedia americana in cento film (a pag. 94).

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

178


a cura di Webmaster