BigCharlie


Cinema

SCHEDA
titolo 4 mosche di velluto grigio distribuito daCIC
interpreti Michael Brandon (Roberto Tobias) [dopp. da Massimo Turci], Mimsy Farmer (Nina Tobias) [dopp. da Melina Martello], Jean-Pierre Marielle (Gianni Arrosio) [dopp. da Pino Locchi], Bud Spencer (Godfrey) [dopp. da Sergio Graziani], Aldo Bufi Landi (l'anatomopatologo) [dopp. da Cesare Barbetti], Calisto Calisti (Carlo Marosi) [dopp. da Luciano De Ambrosis], Marisa Fabbri (Amelia, la domestica), Oreste Lionello (il professore), Fabrizio Moroni (Mirko) [dopp. da Roberto Chevalier], Stefano Satta Flores (Andrea), Laura Troschel (Maria) [dopp. da Serena Verdirosi], Francine Racette (Delia) [dopp. da Vittoria Febbi], Corrado Olmi (facchino), Dante Cleri (commesso), Guerrino Crivello (Rambaldi, il vicino), Tom Felleghy (comm. Pini) [dopp. da Giorgio Piazza], Gildo Di Marco (il postino) [dopp. da Gianfranco Bellini], Fulvio Mingozzi (il direttore di studio) [dopp. da Mario Mastria], Stefano Oppedisano (.), Pino Patti (becchino) [dopp. da Arturo Dominici], Ada Pometti (.), Jacques Stany (lo psichiatra) [dopp. da Pino Colizzi], Shirley Corrigan (invitata), Renzo Marignano (becchino) [dopp. da Cesare Barbetti], Anna Maria Perego (la madre di Delia). 15/25 4 mosche di velluto grigio
fotografia Franco Di Giacomo
musiche Ennio Morricone
sceneggiatura Dario Argento; Luigi Cozzi; Mario Foglietti
regia Dario Argento
produzione Francia / Italia, 1971 genere horror durata 1h 44'
trama Pedinato, da parecchio tempo, da una sinistra figura, il giovane Roberto Tobias, batterista in un'orchestra, una sera affronta lo sconosciuto e, sebbene involontariamente, lo uccide. Qualcuno ha assistito alla scena, fotografandola. Da quel momento, pur non giungendogli nessuna richiesta di denaro, Roberto diviene oggetto di una silenziosa persecuzione da parte del misterioso testimone ...

Informazioni ausiliarie

Questo film non risulta mai entrato nella classifica Top 250 di IMDb.
Questo film è stato trasmesso:

Potete leggere le recensioni che ho trovato sui siti IMDb, Cinematografo, Antonio Genna, Wikipedia.
Potete trovare una recensione in Thriller italiano in cento film.

Scrivi un commento al film

 

Aggiungi un argomento

323


a cura di Webmaster