CGS CIMATTI - Oratorio don Bosco

Big Charlie


Visualizzazione contributi disponibili nella locale base di dati.


Jacques Dufilho

In campo cinematografico


Ha recitato (30) in:

         I ragazzi del Marais [Les enfants du Marais, 1999] (anziano);
         Nel profondo paese straniero [1997] (Dominique);
         Dimmi che fai tutto per me [1980] (Dodo Spinacroce);
         Nosferatu: il principe della notte [Nosferatu: Phantom der Nacht, 1979] (capitano);
         Von Buttiglione Sturmtruppenführer [1977] (Col. Von Buttiglione);
         Il soldato di ventura [1976] (Mariano De Trani) dopp. da Antonio Guidi;
         Voto di castità [1976] (Annibale) dopp. da Stefano Sibaldi;
         Bianco e nero a colori [La victoire en chantant, 1976] (Paul Rechampot);
         Il medico... la studentessa [1976] (Col. Oreste Raselli);
         Basta con la guerra... facciamo l'amore [1974] (Gustavo);
         Il colonnello Buttiglione diventa generale [1974] (Col. Rambaldo Buttiglione);
         Professore venga accompagnato dai suoi genitori [1974] (prof. Gustavo Negroni) dopp. da Antonio Guidi;
         Un ufficiale non si arrende mai nemmeno di fronte all'evidenza. Firmato Colonnello Buttiglione [1973] (Col. Rambaldo Buttiglione);
         Una giornata spesa bene [Une journée bien remplie ou Neuf meurtres insolites dans une même journée par un seul homme dont ce n'est pas le métier, 1973] (Jean Rousseau);
         Una vedova tutta d'oro [Une veuve en or, 1969] (Joseph);
         James Tont operazione D.U.E. [1965] (Y);
         Lady L [1965] (Bealu);
         Clémentine chérie [1964] (il domestico spagnolo);
         Confetti al pepe [Dragées au poivre, 1963] (sig. Alfonso);
         La guerra dei bottoni [La guerre des boutons, 1962] (il padre di Zazzera (orig. Aztec));
         Un cadavere in fuga [Dans l'eau... qui fait des bulles!..., 1961] (il becchino);
         Le vergini di Roma [1961] (.);
         La bionda graffia [Dans la gueule du loup, 1961] (Paul Prunier);
         Hitler non è morto [Le monocle noir, 1961] (Charvet, le guida);
         Zazie nel metrò [Zazie dans le métro, 1960] (Ferdinand Grédoux);
         Il ritorno di Arsenio Lupin [Signé: Arsène Lupin, 1959] (Albert, il valletto) dopp. da Bruno Persa;
         I tartassati [1959] (il direttore del carcere);
         Verso la città del terrore [A Tale of Two Cities, 1958] (.);
         Destinazione Parigi [The Happy Road, 1957] (Michel Bertrand);
         Il gobbo della cattedrale [Notre-Dame de Paris, 1956] (Guillaume Rousseau).
I ragazzi del Marais   Nel profondo paese straniero   Dimmi che fai tutto per me   Nosferatu: il principe della notte   Von Buttiglione Sturmtruppenführer   Il soldato di ventura   Voto di castità   Bianco e nero a colori   Il medico... la studentessa   Basta con la guerra... facciamo l   Il colonnello Buttiglione diventa generale   Professore venga accompagnato dai suoi genitori   Un ufficiale non si arrende mai nemmeno di fronte all   Una giornata spesa bene   Una vedova tutta d   James Tont operazione D.U.E.   Lady L   Clémentine chérie   Confetti al pepe   La guerra dei bottoni   Un cadavere in fuga   Le vergini di Roma   La bionda graffia   Hitler non è morto   Zazie nel metrò   Il ritorno di Arsenio Lupin   I tartassati   Verso la città del terrore   Destinazione Parigi   Il gobbo della cattedrale  

Potete trovare informazioni aggiuntive riguardo Jacques Dufilho su:

     IMDb.

3712


a cura di Webmaster